Le spiagge delle Cinque Terre


Il mare delle Liguria è il re delle acque più belle e pulite e colleziona da anni il maggior numero di “Bandiere blu” in assoluto. Una particolare caratteristica della costa è che quasi mai soffia il vento, quindi fare il bagno risulta piacevole anche quando non fa troppo caldo.

Piccole calette libere e sassose o lunghe distese attrezzate e sabbiose, ecco le spiagge raggiungibili in autonomia che secondo noi non potrai mancare quando sarai in visita alle Cinque Terre (ti suggeriamo di regalarti uno dei nostri boat tour esclusivi per arrivare anche a quelle raggiungibili solo via mare).

1. Fegina – Monterosso al Mare

A differenza delle classiche spiaggette rocciose tipiche del Golfo delle Cinque Terre è costituita da una lunga striscia sabbiosa proprio davanti alla stazione. Presenta tratti di spiaggia libera molto affollati, a cui si alternano stabilimenti balneari attrezzatissimi che offrono servizi a pagamento: bar, bagni, affitto di ombrelloni, sedie sdraio e simili. Ti suggeriamo la prenotazione, anzi saremo proprio noi a farla per te al tuo arrivo (il prezzo di un lettino è di 10 Euro, a cui aggiungere volendo l’ombrellone a 15 Euro).

2. Vernazza

A Vernazza troverete due piccole spiaggette libere, raggiungibili in pochi minuti a piedi dal centro. Lo spazio a disposizione in questo caso è un po’ ridotto, ma gli scorci che questo tratto di costa sa regalare sono di rara bellezza. Da ammirare è il l’imponente Castello dei Doria, che svetta dominante sul borgo.

3. Spiaggia di Guvano – Corniglia

Inserita in una splendida baia, ora è frequentata soprattutto da naturisti ed è piuttosto difficile da raggiungere attraverso il tunnel che la collega al centro del paese. Si consiglia di munirsi di torcia.

4. Spiaggione e Marina di Corniglia

Meta molto più appetibile è il cosiddetto Spiaggione di Corniglia, situato nei pressi della stazione ferroviaria. Si tratta di una spiaggia sassosa che, data l’esigua larghezza, rimane tipicamente inaccessibile durante l’alta marea. Spiaggia libera tranquilla e riparata, è anche Marina di Corniglia, che si raggiunge facilmente a piedi, scendendo la scalinata indicata nel centro del paese.

5. Spiaggia di Riomaggiore

A pochi minuti a piedi dal centro paese, si raggiunge passando per la marina e seguendo la strada verso sinistra che fiancheggia la scogliera. Si tratta di una spiaggia naturale e sassosa e mediamente estesa e affollata.

ALLA SCOPERTA PAESAGGISTICA, NATURALE E CULTURALE DELLE CINQUE TERRE

PERCHE’ RIOMAGGIORE E’ LA BASE IDEALE DOVE DORMIRE ALLE CINQUE TERRE?

COME SI ARRIVA A RIOMAGGIORE?

COME CI SI MUOVE ALLE CINQUE TERRE?

QUALI SONO I PRINCIPALI SENTIERI?

COSA E’ CONSIGLIABILE VISITARE ALLE CINQUE TERRE E NEI DINTORNI?