Meglio valigia o zaino?


Nonostante la modernità, l’identità delle Cinque Terre è rimasta salda così come la conformazione dei borghi, un dedalo infinito di gradini degni di un dipinto Esheriano.

I visitatori devono essere preparati a questo: dire che alle Cinque Terre ci sono troppi gradini è come dire: “bella Roma, però troppi ruderi!” oppure “fantastica la Sicilia, ma quel vulcano andrebbe tolto!” o meglio ancora “stupende le Maldive, ma tutte quelle palme sono insopportabili”.

I gradini delle Cinque Terre rappresentano la meraviglia di questi villaggi, costruiti magicamente tra mare e montagna. Sono l’emblema di questo posto unico al mondo. Se seguirai i nostri consigli e se sarai in grado di rimanere giovane, almeno nel cuore, non ti peseranno!

  1. EVITA CONTINUI SPOSTAMENTI MA SCEGLI UN’UNICA BASE PER SOGGIORNARE ALLE CINQUE TERRE.
    Qui ti spieghiamo perchè Riomaggiore è un’ottima scelta.
    >>>
  2. VIAGGIA CON UN BAGAGLIO LEGGERO.
    Se vieni da un lungo viaggio e con molti bagagli, potrebbe essere per te più comodo lasciare le valige più grandi al deposito della stazione della Spezia e portare solo l’utile e il necessario con te.
    >>>
  3. PREFISCI UN COMODO ZAINO A TROLLEY E VALIGIE INGOMBRANTI.
    Il fisico ti ringrazierà